Video Mostra Emilio Isgro

Nella splendida cornice di piazza della Repubblica di Venaria Reale, proprio di fronte alla Reggia,
RES PUBLICA galleria d’arte democratica e la galleria ARTE COLONNA presentano una personale
del Maestro Emilio Isgrò dal titolo “Disorientarsi” a cura di Luca Beatrice.
Il nucleo centrale di questa mostra personale di Emilio Isgro’ è incentrato su una serie di mappe cancellate,
realizzato tra la fine degli anni ‘90 e i primi 2000, cui si assommano tre dei quattro Vangeli piu’ alcune pagine
dei testi sacri. Il primo effetto è quello di una perdita dell’orientamento che fa saltare le convenzioni nominali
per ridisegnare una nuova geografia immaginaria, nel tentativo di conoscere il mondo negandone i punti
cardinali e insinuandoci il dubbio che in fondo qualsiasi tipo di linguaggio potrebbe reggersi piu’ che altro
su sempici convenzioni. Passata la fase di disorientamento, Isgrò suggerisce comunque di ricercare oltre,
nel paradosso, nella forma pura che ridiventa immagine, colore, segno. Solo così ci sarà permesso un altro
approccio all’opera, più poetico e slegato dalla realtà, sostanzialmente più puro. Di fronte al lavoro di Isgrò,
peraltro così abile a spiegare per filo e per segno le proprie motivazioni, l’atteggiamento critico lascia il posto
a un altro tipo di analisi che preferisce perdersi invece di ritrovarsi, disorientarsi invece di ricorrere alla bussola:
accettare la sfida di questo straordinario amanuense attivo tra due secoli, prediligere la sua lentezza, assumere
la ripetizione come dato fondamentale dell’opera, forse il più affascinante di tutti.

Galleria foto